AC 250-5

Eccellenti prestazioni in un piccolo formato!

La gru più compatta della sua categoria
Come tutte le altre gru Demag a 5 assi, la più grande di questa serie è anche la più compatta della sua categoria: Con una lunghezza totale di 14,49 metri, sterzatura a 5 assi, sterzatura asse posteriore indipendente e funzione di controllo dinamico, è facilmente manovrabile e assolutamente perfetta per operare in cantieri con limitazioni di spazio.

Classe di capacità 300 t-USA / 250 t
Lunghezza max. braccio principale 229,7 ft / 70 m
Lunghezza max. sistema 356,6 ft / 108,7 m
Assi 5 / 5

Capacità di sollevamento potenziate con IC-1 Plus 
Grazie all’innovativo sistema di controllo IC-1 Plus, la gru Demag AC 250-5 può gestire anche sollevamenti normalmente riservati a gru di maggiori dimensioni. Il sistema di controllo è progettato per calcolare la capacità di sollevamento per ogni posizione del braccio, in funzione dell’angolo di rotazione della torretta e in tempo reale. Ciò significa che la capacità di sollevamento per uno sbraccio specifico non è più limitata al valore della capacità precalcolata a 360°, come in passato. La gru può invece sfruttare sempre appieno la capacità massima di sollevamento disponibile. Si tratta di un vantaggio particolarmente utile quando si opera con una configurazione degli stabilizzatori asimmetrica.

Carico distribuito sugli assi

L’intelligente distribuzione del carico sugli assi rende la gru Demag AC 220-5 perfetta per la circolazione su strada, poiché resta al di sotto del limite di carico di 12 tonnellate anche se trasporta un carico utile di 550 kg. In altre parole: Per molti cantieri non è necessario organizzare trasporti aggiuntivi, eliminando così i costi associati. Inoltre la gru può essere rapidamente allestita sul cantiere, in quanto trasporta già tutto ciò che occorre per iniziare il lavoro.

Più componenti condivisi = meno costi
La gru Demag AC 250-5 è progettata per ridurre al minimo i costi di esercizio. A questo scopo, molti dei componenti delle gru Demag a 5 assi sono intercambiabili, tra questi il paranco 2, le prolunghe del braccio principale e il runner, ma anche le pulegge ausiliarie ripiegabili e gli accessori per sollevamenti pesanti. Ciò non solo semplifica il lavoro per i tecnici incaricati della manutenzione ma riduce anche i costi di magazzino.